Usa auto con insegne ministeriali contraffatte, denunciato

Un uomo è stato denunciato dalla Polizia ferroviaria di Udine per aver allestito la propria auto con dispositivi di emergenza fissi, luminosi e sonori, in uso alle pubbliche amministrazioni e per averla dotata dei colori e dello stemma della Repubblica italiana, nonché dell'indicazione del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio. L'auto è stata scoperta e sequestrata dal personale della Polfer sulle persone in transito nelle stazioni, lungo la rete ferroviaria e sugli autoveicoli in zona. L'uomo è stato sanzionato e denunciato per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento dell'Autorità, falsità materiale ideologica e uso di atto falso. Gli accertamenti eseguiti dalla Polfer hanno portato a scoprire che l'uomo aveva falsamente attestato che l'auto appartenesse alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. E' emerso anche che l'uomo era già stato condannato con sentenza passata in giudicato per un analogo episodio con l'obbligo di provvedere ad effettuare opportune variazioni sul mezzo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Preone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...